MIM 0332668381  vaic829001@istruzione.it  Cod. Mecc. VAIC829001 Cod. Fatt. UFS6B9

Centro Sportivo Scolastico

Anno scolastico 2022/2023

Attività di educazione motoria e sportiva

Presentazione

Data

dal 1 Settembre 2022 al 31 Agosto 2023

Descrizione del progetto

L’istituzione del Centro Sportivo Scolastico, sia per la Scuola Secondaria di I grado sia per la Scuola Primaria, vuole essere un segnale importante per la diffusione dello sport come momento educativo, formativo e dello stare bene a scuola. Offrendo agli studenti la possibilità di partecipare ad attività sportive organizzate, la Scuola intende sottolineare la sua vocazione per l’approfondimento ed il consolidamento di una cultura dello sport, che pone al centro valori etici e sociali la cui acquisizione da parte dei giovani diventa un fattore fondamentale per la loro crescita e formazione.

In particolare verranno svolte le seguenti attività:

SCUOLA PRIMARIA:

  • PROGETTO SCUOLATTIVA-KIDS in collaborazione con il CONI (classi terze e quarte delle Scuole Gianoli e Scotti);
  • MINI BASKET (classi prime, seconde, terze e quarte delle Scuole Gianoli e Scotti);
  • MINI VOLLEY-VOLLEY A SCUOLA (tutte le classi della Scuola Scotti; classi prima, seconda, terza e quarta della Scuola Gianoli);
  • PROGETTO CALCIO (classi terze e quarte della Scuola Scotti).

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO:

  • VELA (classi prime) CANOTTAGGIO (classi prime, seconde e terze);
  • BOWLING (classi seconde e terze).
  • AREE TEMATICHE DI RIFERIMENTO: sviluppo del sé, imparare ad imparare, competenze sociali e civiche, spirito di iniziativa e imprenditorialità.

Obiettivi

OBIETTIVI FORMATIVI:

  • sviluppare le abilità motorie fondamentali in relazione allo sviluppo globale dell’alunno, sotto il profilo fisico, cognitivo, affettivo, sociale;
  • organizzare il movimento in funzione del gioco collettivo e della gara; sviluppare interazioni e atteggiamenti positivi verso i compagni (rispetto reciproco, collaborazione, sostegno, condivisione, accettazione, integrazione, inclusione);
  • stimolare intraprendenza, perseveranza, autostima;
  • riconoscere la funzione educativa dello sport;
  • riconoscere il valore del confronto e della competizione.

COMPETENZE ATTESE:

  • migliorare le capacità motorie di base;
  • rispetto delle regole e dello spirito del gioco;
  • migliorare il proprio senso dell’autocontrollo (fair play);
  • assumersi responsabilità e impegnarsi per il bene comune;
  • affrontare una competizione sportiva; collaborare all'organizzazione di una competizione sportiva.

Responsabile

Partecipanti

Tutte le classi